Amikavet iniet FL 50ML Boehringer

Questo è un farmaco sottoposto a REV, prima di essere evaso verrà verificata la validità della ricetta da parte dei nostri farmacisti e verranno evasi solo i prodotti prescritti.
Chiamaci o scrivici via WhatsApp cliccando qui +39 389 2818432
Oppure compila il modulo

Terapia delle forme setticemiche e delle infezioni dell’apparato respiratorio, digerente, genito-urinario e osteoarticolare, sostenute da batteri sensibili all’amikacina. Il prodotto e’ una specialita’ medicinale a base di amikacina, antibiotico semisintetico appartenente al gruppo degli aminoglicosidi.

Descrizione

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

AVVERTENZE
Il prodotto non deve essere somministrato ad equidi allevati a scopo alimentare. Rispettare le usuali precauzioni di asepsi. Utilizzare solo dopo aver accertato la sensibilita’ dei germi al principio attivo. Si raccomanda di eseguire un antibiogramma prima dell’inizio del trattamento. L’uso del prodotto non conforme a quanto indicato puo’ aumentare la prevalenza dei batteri resistenti all’amikacina e puo’ diminuire l’efficacia del trattamento con altre classi di antimicrobici, per potenziale resistenza crociata. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: in caso di ipersensibilita’ nei confronti del principio attivo, evitare il contatto con il prodotto. In caso di autoiniezione accidentale rivolgersi immediatamente ad un medico. Sovradosaggio: nel cavallo la somministrazione endovenosa di amikacina, due volte al giorno, alla dose di 22 mg/kg p.v. per 15 giorni consecutivi, non ha determinato la comparsa di effetti indesiderati. Gli antibiotici aminoglicosidi possono causare alterazioni della funzionalita’ renale e lesioni a livello dell’ottavo paio di nervi cranici e conseguente ototossicita’ sia uditiva che vestibolare, in seguito ad iperdosaggio o a trattamenti prolungati nel tempo, somprattutto in animali con alterata funzionalita’ renale. Incompatibilita’: in assenza di studi di compatibilita’ non miscelare con altri medicinali veterinari.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antibatterici per uso sistemico. Aminoglicosidi.
CONSERVAZIONE
Conservare al riparo dalla luce, lontano da fonti di calore. Dopo la prima apertura il prodotto deve essere consumato immediatamente e non conservato.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non somministrare in caso di insufficienza renale. Non somministrare in associazione ad altri aminoglicosidi, farmaci ototossici, diuretici, anestetici o miorilassanti. Non usare in caso di ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare in caso di resistenza accertata al principio attivo.
DENOMINAZIONE
AMIKAVET
ECCIPIENTI
Sodio citrato 1,25 g/100 ml; sodio metabisolfito 0,33 g/100 ml; acqua per preparazioni iniettabili q.b. a 100 ml.
EFFETTI INDESIDERATI
L’amikacina possiede una potenziale attivita’ ototossica e nefrotossica. Di conseguenza, la somministrazione del farmaco va effettuata con cautela nei soggetti con accertata ridotta funzionalita’ renale e/o compromissione uditiva. Fra gli altri effetti indesiderati, va ricordato il blocco della trasmissione neuromuscolare che puo’ manifestarsi quando al trattamento con aminoglicosidi si associano anestetici e/o miorilassanti.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
In assenza di studi sulla specie di destinazione, utilizzare in gravidanza e allattamento solo previa valutazione del rapporto rischio-beneficio.
INDICAZIONI
Terapia delle forme setticemiche e delle infezioni dell’apparato respiratorio, digerente, genito-urinario e osteoarticolare, sostenute da batteri sensibili all’amikacina. Il prodotto e’ una specialita’ medicinale a base di amikacina, antibiotico semisintetico appartenente al gruppo degli aminoglicosidi. La sua attivita’ si esplica nei confronti dei germi Gram-negativi (Pseudomonas, Escherichia coli, Proteus, Salmonella, Shigella, Klebsiella, Enterobacter, ecc.) e Gram-positivi (Stafilococchi, Streptococchi, ecc.). L’amikacina non viene degradata dalla maggior parte degli enzimi che inattivano gli altri aminoglicosidi, per cui microrganismi resistenti alla gentamicina, eritromicina, kanamicina, tetraciclina, risultano invece sensibili all’amikacina. L’amikacina si avvale di un ampio spettro antibatterico e di un precoce effetto battericida, pertanto il prodotto puo’ essere utilizzato nei casi di infezione sostenute da Gram-positivi e Gram-negativi, anche se resistenti agli altri antibiotici. L’amikacina risulta l’aminoglicoside piu’ tollerato con soglia tossica piu’ elevata: anche la nefrotossicita’ e’ minore.
INTERAZIONI
L’azione nefro e ototossica dell’amikacina puo’ essere potenziata dall’associazione con diuretici e/o farmaci ototossici. L’associazione con altri aminoglicosidi aumenta il rischio di danno renale e otovestibolare. L’associazione dell’amikacina con anestetici e/o miorilassanti puo’ provocare un blocco della trasmissione neuromuscolare.
POSOLOGIA
0,8-1 ml/10 kg di p.v. (pari a 12,5 mg di principio attivo/kg p.v.) due volte al giorno per il primo giorno e una volta al giorno per i successivi 2-3 giorni.
PRINCIPI ATTIVI
Amikacina solfato (pari ad amikacina 12,5 g) 16,69 g/100 ml.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Equidi non DPA.
TEMPO DI ATTESA
Non pertinente. Il prodotto non deve essere somministrato ad equidi allevati a scopo alimentare.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Endovenosa, intramuscolare.

Codice Prodotto

101319085

Informazioni aggiuntive

Peso 0.1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amikavet iniet FL 50ML Boehringer”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *