Nobivac Parvo-c 10 dosi

Art: 056
Marca: MSD Animal Health

Vaccino contro la parvovirosi canina.

  • Disponibilità: Limitata



Ordina subito via Whatsapp

Denominazione

Nobivac Parvo-c

Formulazioni

Nobivac Parvo C - 10fl Pet 1d

Nobivac Parvo C - 50fl Pet 1d

Categoria farmacoterapeutica

Immunologici per cani. Vaccini virali vivi.

Principi attivi

Ogni dose da 1 ml di vaccino contiene: parvovirus canino ceppo 154 >= 10^7 TCID 50 , attenuato e coltivato su tessuto-coltura.

Eccipienti

Sorbitolo, Gelatina idrolizzata, Digerito pancreatico di caseina, Disodio idrogeno fosfato diidrato, Acqua p.p.i.

Indicazioni

Immunizzazione attiva dei giovani cuccioli contro la Parvovirosi canina. Il vaccino previene i segni clinici e l'escrezione virale causati dall'infezione da Parvovirus. Insorgenza dell'immunita': 1 settimana. Durata dell'immunita': 3 anni.

Controindicazioni / effetti secondari

Nessuna nota.

Uso / Via di somministrazione

Sottocutanea.

Posologia

Il contenuto di un flacone di vaccino ricostituito va inoculato per via sottocutanea. La ricostituzione del vaccino va effettuata immediatamente prima dell'uso, aggiungendo il contenuto di un flacone (1 ml) di Solvente per Vaccini P.A.. Dopo la ricostituzione, il vaccino deve essere impiegato entro 30 minuti. Programmi vaccinali: nella maggior parte degli animali l'eta' piu' precoce in cui i livelli di anticorpi materni non interferiscono con la vaccinazione e' a 6 settimane di vita. Per assicurare una protezione adeguata di quei cuccioli che a questa eta' (6 settimane), a causa di livelli molto elevati di anticorpi materni, non rispondono alla vaccinazione e per fornire loro una protezione contro il Cimurro, l'Epatite, le infezioni da CAV2 e la Parainfluenza si consiglia la vaccinazione di richiamo con Nobivac CEPPi. Dal momento che la vaccinazione con Nobivac Parvo-C fa parte di un programma vaccinale piu' vasto, si consigliano i seguenti programmi vaccinali: 4-6 settimane di eta'Nobivac Parvo-C; 8-9 settimane di eta' Nobivac CEPPi + Nobivac Lepto; 12 settimane di eta' Nobivac CEPPi + Nobivac Lepto o Nobivac RL. Si raccomandano le seguenti rivaccinazioni: Cimurro, Epatite Infettiva e Parvovirosi: ogni 3 anni. Parainfluenza e Leptospirosi: ogni anno. Rabbia: ogni 3 anni (puo' essere modificato in accordo con eventuali disposizioni ufficiali).

Conservazione

Il vaccino deve essere conservato al buio ed in frigorifero (2-8 gradiC). Non congelare. Quando il vaccino viene prelevato dal frigorifero, occorre evitare di esporlo per un tempo prolungato o ripetutamente ad elevate temperature ambientali prima dell'impiego; in presenza di tem perature molto elevate (estate) il potere immunogeno del vaccino puo' ridursi drasticamente nel giro di poche ore. Periodo di validita  dopo ricostituzione, anche con i vaccini della linea Nobivac indicati: usare entro 30 minuti.

Avvertenze

Vaccinare solo cani sani. Prima della vaccinazione dovrebbe essere eseguito un esame clinico adeguato. Nei 14 giorni successivi alla vaccinazione, evitare il piu' possibile il contatto degli animali con fonti potenziali di infezioni. L'esperienza pratica ha dimostrato che il tasso di anticorpi materni dei cuccioli varia ampiamente nell'ambito di una stessa cucciolata e percio' non si deve fare affidamento soltanto sull'esame sierologico della madre per stabilire con sicurezza l'eta' ideale della prima vaccinazione dei cuccioli. Per l'inoculazione del vaccino bisogna utilizzare un'attrezzatura sterile, ma evitare la contaminazione del vaccino con tracce di alcool o altro disinfettante. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: nessuna. Sovradosaggio: nessun sintomo particolare ad un sovradosaggio di 10 volte la dose. Incompatibilita': non mescolare con altri vaccini o medicinali ad azione immunologica, ad eccezione di quelli indicati.

Tempo di attesa

Non pertinente.

Specie di destinazione

Cani.

Interazioni

Sono disponibili dati di sicurezza ed efficacia che dimostrano che questo vaccino puo' essere miscelato e somministrato per via sottocutanea con i vaccini inattivati della linea Nobivac contro la rabbia e la le ptospirosi del cane causata da tutte o da alcune delle seguenti sierovarianti: L. interrogans sierogruppo Canicola sierovariante Canicola, L. interrogans sierogruppo Icterohaemorrhagiae sierovariante Copenhageni, L. interrogans sierogruppo Australis sierovariante Bratislava, L. kirschneri sierogruppo Grippotyphosa sierovariante Bananal/Liangguang. Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza ed efficacia di questo vaccino quando utilizzato con altri medicinali veterinari ad eccezione dei prodotti sopra menzionati. Pertanto la decisione di utilizzare questo vaccino prima o dopo un altro medicinale veterinario deve essere valutata caso per caso.

Effetti indesiderati

Occasionalmente puo' verificarsi dopo la vaccinazione una lieve reazione di ipersensibilita' anafilattica, come d'altra parte e' possibile che accada dopo l'inoculazione di qualsiasi proteina estranea. Questi tipi di reazioni sono nella maggior parte dei casi autolimitanti.

Gravidanza e allattamento

Si possono vaccinare le cagne gravide.